Tecnologia a LED

ELETTRONICA INTERNA

Anche prodotti come gli impianti a led hanno bisogno di componentistica elettronica interna per governarne il funzionamento. Poiché ogni impianto ha delle caratteristiche differenti e ogni cliente ha delle richieste particolari, la progettazione della parte hardware avviene insieme con lui.

Dopo aver stabilito con precisione su quali sistemi hardware si baserà il progetto, si realizzano i primi prototipi, dopo i quali si procede allo sviluppo del software e alle personalizzazioni necessarie per rendere unici gli impianti a led di ciascun cliente.
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

PROGETTAZIONE CONGIUNTA

Poiché non esiste un progetto su misura uguale all’altro, Tecom richiede che il cliente partecipi attivamente a ogni fase del progetto: realizzazioni durevoli, efficienti e dal notevole impatto estetico come gli impianti a led non possono essere pensati e realizzati senza la sicurezza del risultato finale.

Con l’illuminazione a led è possibile ricreare le stesse condizioni di luce tipiche di altre fonti di luce: si possono scegliere colori caldi, tipici delle lampadine a incandescenza, pur risparmiando notevolmente sul consumo energetico e senza tutta la dispersione di calore; si può decidere l’intensità della luce, con gli impianti a led dimmerabili.
Tra i vantaggi non trascurabili degli impianti a led, poi, ci sono l’assenza di tempi di riscaldamento, tipici delle luci al neon, l'assenza di tempi "bui" dovuti all'attesa per la riaccensione delle lampade con tecnologia a scarica.

Con i LED, sia bianchi che colorati, si ha la possibilità di realizzare sorgenti di luce sottili come una striscia di nastro adesivo e quindi inseribili in ogni ambiente e contesto.

Questa fantastica sorgente di luce attende solo la vostra idea per inserirla in un Progetto Illuminante.